ACQUA PUBBLICA GENOVA

Sì alla ripubblicizzazione dell’acqua

Con 19 voti favorevoli, 5 contrari e 6 astenuti è stato approvato un ordine del giorno, primo firmatario Alessandro Benzi (Federazione della sinistra), che vuole contrastare la privatizzazione della gestione del servizio idrico. Si impegna pertanto la Giunta ad intraprendere tutte le azioni necessarie al fine di garantire il carattere pubblico dell’acqua come bene universale e ad attivarsi in tutte le sedi opportune, compresa la Conferenza Stato-Regioni, per favorire l’adozione di misure tese a restituire la gestione del servizio idrico al pieno controllo delle comunità locali. A seguito di ciò, si chiede al Parlamento l’approvazione entro il 31 dicembre 2010 di un provvedimento di moratoria delle scadenze previste dal decreto Ronchi e della normativa di soppressione delle Autorità d’Ambito territoriale. Al Parlamento e alle forze politiche istituzionali si chiede inoltre di adoperarsi per il mantenimento della scadenza referendaria, in materia di gestione pubblica del servizio idrico, attualmente prevista per la primavera 2011.

Dal sito della Regione Liguria.

Segnalato da Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>