ACQUA PUBBLICA GENOVA

Ricevuto alcuni giorni fa da  Antonio Lupo:

Il Comune di Lavagna vota all’unanimità richiesta di convocazione AATO per eliminare il 7%.

cari amici,

pochi minuti fa il Consiglio Comunale di Lavagna (GE) ha votato all’unanimità una mozione che richiede la convocazione dell’Assemblea dei Sindaci per adeguare le tariffe alla luce del secondo referendum, eliminando il 7%.

Tra i consiglieri comunali di opposizione ha votato a favore anche  la deputata Mondello (UDC- il partito di Casini- Caltagirone).

Altri sindaci del Tigullio si muoveranno a breve in modo analogo ed il Sindaco di Lavagna ha convocato per il 18 ottobre una Assemblea  invitando i 34 Sindaci del Tigullio, l’Assessore provinciale delegato all’Acqua, gli Assessori competenti della Regione, tutti i consiglieri regionali e il Comitato AcquaPubblica del Tigullio.

Questo primo e ottimo risultato fa seguito agli incontri che abbiamo avuto come Comitato Tigullio con numerosi Sindaci ( ne abbiamo in programma altri).

Ci sembra un ottimo risultato soprattutto per la democrazia partecipata: l’Assessore della Provincia di Genova Perfigli,  che aveva scritto al Comitato di Genova che doveva sentire prima cosa diceva il Coviri sul 7%, ieri si è
deciso a convocare l’AATO.

Assemblea dei Sindaci,…sentito il vento che inizia a spirare Purtroppo non riusciremo a venire a bari, ma crediamo che la strategia di usare molte energie per lavorare sui Sindaci e sui cittadini funzioni e sarà decisiva, col morale ben  alto dopo la decisione del comune di Napoli.

Buonlavoro a tutti a Bari

un caro saluto antonio lupo  portavoce Comitato Acqua Pubblica del Tigullio.

Ecco un articolo da  www.menabonews.it : qui

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>