ACQUA PUBBLICA GENOVA

taglioacqua2

Nel nuovo Regolamento del Servizio Idrico siano vietati i distacchi di fornitura!!

  • Perché un l’acqua è un diritto che deve essere sempre garantito (risoluz. ONU 28/07/2010)
  • Perché sempre più famiglie bisognose non riescono più a pagare le bollette
  • Perché in presenza di morosità di altri utenti dello stesso condominio, viene negata l’acqua anche ai condomini che pagano regolarmente, o ai nuovi utenti che si rifiutano di saldare le pendenze degli utenti pecedenti
  • Perché l’attuale tariffa è comunque illegale (irrispettosa del referendum) e al vaglio della magistratura
  • Per motivi di igiene pubblica (ex art. 50 comma 5 D.Lgs. 267/2000)
  • Perché il gestore in caso di mora è già ampiamente tutelato da:

          – anticipo di garanzia (tre mesi di consumi già pagati in anticipo alla sottoscrizione del contratto)

          – un ulteriore bonus di 1.6% del fatturato, a titolo di “costo di morosità” (art.28 e 30 All.A delibera 643/2013 AEEG) introdotto nella nuova tariffa 2014

         – un’ulteriore remunerazione -illegittima!- del “rischio di mercato” (1.6% del capitale netto investito come da art.19.3 della stessa delibera 643/2013

         – interessi di mora (3% + interesse legale)

         – posizione di contraente forte (facile accesso a legali per rivalsa in sede giudiziaria)

 

Perché l’utente (povero) deve pagare un avvocato per tutelare i suoi interessi mentre il gestore (ricco) può semplicemente chiudere i rubinetti?

 

venerdì 28 marzo ore 8.30 davanti alla sede della Provincia, piazza Mazzini 2 (a Corvetto)

FLASH MOB: facciamo la doccia in Provincia!!

Portare accappatoio e altri oggetti da bagno (shampoo, spugna, spazzolone, ciabatte, cuffietta…)

 

SCARICA il volantino

RSCN5043

http://www.ilsecoloxix.it/p/multimedia/genova/2014/03/28/AQ3ozUGC-distacco_contro_accappatoio.shtml

http://www.genova24.it/2014/03/genova-accappatoio-e-cuffia-davanti-alla-provincia-flash-mob-contro-distacchi-dellacqua-65698/

http://genova.virgilio.it/ultima-ora/2014/03/28/accappatoi-in-strada-per-acqua-pubblica.html

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>