ACQUA PUBBLICA GENOVA

Oggi 9 settembre si è conclusa la settimana di mobilitazione contro il “festival dell’acqua”, organizzato da Federutility, con una grande festa in piazza De Ferrari (lato Carlo Felice) preceduta da una partecipatissima conferenza all’aperto: nella conferenza (a cui hano parteciapto EMilio Molinari, referente naizonale Forum dei Movimenti per l’acqua) e Roberto Burdese (Presidente slow food) sono state illustrate le attuali iniziative del comitato acqua pubblica genovese e del Forum dei movimenti per l’acqua. Sono stati anche ricordati i recentissimi attacchi al voto referendario: la manovra economica che reintroduce l’obbligo di privatizzazione dei servizi pubblici locali abolito col referendum, la mancata decurtazione dei profitti in bolletta, “rimandata” a chissà quando con le scuse più bieche, e lo stesso “festival dell’acqua” di Federutility, un’iniziativa che cerca (senza successo) di assumere il linguaggio mediatico dei movimenti per l’acqua per affermare che “dopotutto il referendum è stato solo un fatto ideologico”.

Dopo la conferenza (moderata da Manuela) risate yoga con Eva e balli popolari con la fisarmonica di Furio hanno animato la serata coinvolgendo attivisti e passanti, allietati anche dal banchetto con focaccia e vino (offerto da Critical Wine).

servizio tg3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>