ACQUA PUBBLICA GENOVA

Marco Doria

APPELLO URGENTE AL SINDACO DORIA: RITIRATE LA DELIBERA DI GIUNTA (E I CARABINIERI)

IL CONSIGLIO COMUNALE NON VOTI LA DELIBERA CHE FINISCE DI PRIVATIZZARE QUEL CHE RESTA DEI SERVIZI PUBBLICI LOCALI

 

E’ arrivato il momento della verità, il momento delle scelte decisive, qualificanti per il presente e per il futuro.

Il bivio è chiaro, l’alternativa è secca: continuare con le politiche dettate dalla BCE, dalla Troika e in definitiva dai ristrettissimi gruppi di potere finanziario e politico che stanno gestendo la crisi in modo da consolidare il dominio politico e la ricchezza dell’oligarchia privilegiata, oppure opporsi con decisione proponendo le alternative che pure sono disponibili e ben visibili.

Nel nostro comunicato del 29 luglio scorso abbiamo esposto ampiamente le ragioni per cui bisognava respingere la delibera sulle privatizzazioni. Abbiamo anche proposto azioni concrete alternative alle privatizzzazioni.

Abbiamo anche detto che si giunge a queste decisioni senza che sia stato fatto il minimo tentativo di coinvolgere nelle scelte la popolazione. Questa è una responsabilità molto pesante per chi si è presentato ai cittadini chiedendo loro il voto su una promessa di rinnovamento della politica.

Perciò il prevalere di logiche tradizionali non può meravigliare, date le premesse.Tuttavia non è troppo tardi per cambiare il corso delle cose.

Siamo convinti che il sindaco, la giunta, i gruppi consiliari, siano ben consapevoli di quale sia la posta in palio.Nessuno potrà dire: “io non sapevo”.

Le miserevoli attenuazioni subite da quel testo non ne cambiano per nulla la sostanza e l’operatività. Per questo i motivi per ritirare la delibera, e altrimenti per non votarla, restano intatti.

SIETE ANCORA IN TEMPO. IL FINALE NON E’ ANCORA SCRITTO, LO SCRIVERETE VOI FRA POCO.

RITIRATE LA DELIBERA. NON VOTATELA.

 

Genova, 1 agosto 2013

 

 

Comitato genovese acqua bene comune Comitato genovese gestione corretta rifiuti Comitato genovese No debitoAttac GenovaComitato genovese per una nuova finanza pubblica e socialeMovimento No Tav Terzo Valico Valpolcevera e ValverdeAmici del Parco di Villa Rosazza

Voce di S. Teodoro

Coordinamento Comitati no grondaComitato per la pace “Rachel Corrie” Unione sindacale di BaseConfederazione Unitaria di BaseConfederazione CobasRete Radié Resch GenovaMedicina Democratica

Medici per l’Ambiente

1 Comment for this entry

  • varesi rinaldo scrive:

    credevo che la vecchia giunta fosse andata via ma mi sbagliavo!!! questa e la proseguzione di quella, con tutti i sui interessi,i suoi intralazzi e le sue bugie! acqua pubblica,servizi pubblici,terzo vallico,gronda, strisce blu,imu saranno la fine di questa giunta e di questo sindaco troppo subalterno al PD (privatizzare devo)!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>