ACQUA PUBBLICA GENOVA

In merito al rispetto dell’esito referendario pubblichiamo questo comunicato del consigliere regionale Chiesa della lista “Liguria Viva”.

COMUNICATO STAMPA
 
 
Chiesa: “Il Ddl sulla disciplina dei servizi pubblici Ambientali deve anche rispondere all’esito referendario”
 
Durante la riunione di maggioranza svoltasi oggi presso la sede della Regione Liguria la giunta ha anticipato l’ipotesi di un provvedimento che riguarda la disciplina transitoria per la gestione dei servizi pubblici ambientali.
 
Il provvedimento non convince il consigliere Chiesa in quanto si tratta di concedere l’ennesima proroga invece di legiferare in modo definitivo.
 
Chiesa si è riservato di approfondire ulteriormente il dispositivo al momento della presentazione da parte della giunta, nel contemplo ha avanzato una serie di proposte.
 
Le principali proposte sono: piena applicazione all’esito referendario dello scorso anno che può portare un beneficio alle famiglie liguri sino ad un massimo delle riduzione sulle bollette dell’acqua del 22,8%; dare la possibilità ai Comuni sotto i tremila abitanti di gestire in proprio il ciclo idrico delle acque; assicurare la partecipazione a titolo gratuito dei due commissari nominati in rappresentanza delle due Province, Genova e Spezia, commissariate.
 
La giunta ha preso atto delle proposte formulate da Chiesa esprimendosi in modo positivo per quanto riguarda i Comuni con meno di tremila abitanti  e sulla partecipazione dei commissari, in seno all’Ato, a titolo gratuito
 
In conclusione Chiesa si è riservato di presentare emendamenti dopo che la giunta avrà approvato il disegno di legge quando sarà portato alla discussione delle Commissione e dell’aula.

 

Man Acqua.6-2012.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Previous Post
«