ACQUA PUBBLICA GENOVA

Megamultiutility” dei debiti? No, grazie.

Comunicato Stampa

Genova, 6 Settembre 2012

È da qualche settimana che compaiono sulla stampa nazionale gli inviti del Sindaco di Milano Giuliano Pisapia ad una maggiore integrazione (leggi fusione in una mega multi utility) tra A2a e IREN con l’alibi oramai scontato e stantio di una maggiore efficienza ovviamente a favore dei cittadini (che già tremano…).

Il Movimento 5 Stelle di Genova rimarca e sottolinea nuovamente la sua totale e assoluta contrarietà a queste operazione, capaci solo di causare ulteriori indebitamenti alle società coinvolte a scapito dei Cittadini, ai quali vengono ulteriormente sottratti i beni pubblici non disponibili.

Si rimane di ghiaccio nell’evidenziare che nascerebbe un colosso fondato su circa 8 miliardi di debiti.

Come al solito, gli unici a goderne saranno i partiti con i loro “clientes” da sistemare in qualche Consiglio di amministrazione, come il Caso “Villani” ben dimostra.

Movimento 5 Stelle di Genova

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>