ACQUA PUBBLICA GENOVA
E’ partita in gran forze la raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare.
In tutti i comuni principali del Tigullio e Golfo Paradiso sono stati depositati i moduli per andare a firmare (Rapallo, Zoagli, Portofino, Santa Margherita, Lavagna, Casarza, Chiavari, Cogorno, Ne ,Recco, Camogli, Avegno, Sori, Pieve Ligure, Bogliasco, Sestri Levante).
A Rapallo il primo banchetto nel pomeriggio di sabato 18 ha raccolto 72 firme.
A Lavagna il “Movimento per Lavagna”, il gruppo di maggioranza che fa capo al Sindaco aderisce alla raccolta firme.
A Genova il Movimento 5 stelle organizzerà domani 25 ottobre banchetti e gazebi nei seguenti punti della città:
-via Fea (ang. Via Modigliani)        9-13       
-pass. A. Garibaldi (B. Medusa)      16-19           .
-via XX Settembre (ex Verdi)      14-19          .
-P.za Montano (ang Via Rolando)        9-13       
-Largo Calasetta        10 -14
Il Movimento 5stelle del Golfo Paradiso ha gia’ avviato banchetti di raccolta gia’ da due settimane, e ha già iniziato la raccolta anche il
Movimento 5 stelle di Casarza Ligure e da domani anche quello di Lavagna.
A Genova saranno organizzati banchetti per tutto il mese di ottobre/novembre nei seguenti giorni:
dalle 16 alle 19
da Giovedi 23, per tutto ottobre e novembre, via XX settembre
da Venerdi 24, per tutto ottobre e novembre, P.za Campetto
Sul sito regionale l’aggiornamento dei banchetti e i contatti per aiutarci e partecipare.
Buona raccolta a tutti!!!!
acqua.banchetto.rapallo

2 Comments for this entry

  • Franca ha detto:

    L’acqua per ogni cittadino è un diritto, che è sempre esistito
    ed è sempre stato gratuito.Il referendun è stato ignorato da tutti i governi che fino ad oggi si sono succeduti. Neanche il Presidente della Repubblica che di solito è così attento al rispetto dei principi Costituzionali, non ha proferito nulla sulla manca ta attuazione del risultato del referendun sull’acqua che ha sancito
    che l’acqua deve essere pubblica e non deve essere considerata merce
    in mano a Società Private che cercano solo di fare utili , e scaricano i costi sulla popolazione per cui usare l’acqua diventa un lusso permesso solo ai ricchi.

  • Luca ha detto:

    Venerdì 20 febbraio 2015 ore 21, c/o Sala F. Lavoratori a Recco, incontro pubblico sul Servizio Idrico Integrato. Sarà possibile firmare per la LIP! Qui l’evento facebook: http://goo.gl/Qmhz6a .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>